Natale. Consigli per non dimenticare

di Gianfranco Parodi

È comprensibile che questa attività di smontaggio venga svolta, anche perché talvolta i presepi occupano degli spazi piuttosto estesi. Però il rischio è che la riflessione sul mistero dell’Incarnazione venga confinata nel periodo natalizio e venga tenuta in ombra per la restante parte dell’anno.


L’articolo è disponibile sul numero 1/2019: abbonati o richiedi una copia saggio.

Condividi: