La mia Siria, un’esperienza di culture e fedi che si incontrano
Articoli
L’impegno di un giovane siriano in Italia per far conoscere storia, ricchezze ed etnie della sua terra di Samer Arkilo Un viaggio alternativo, un’esperienza di vita, un pellegrinaggio che parte dal basso, dalla gente, dalla cultura e dalla storia. Diverse definizioni, tanti titoli per dare forma ad una sola idea. Sebbene i popoli Mediorientali siano per carattere ospitali e mentalmente aperti alle altre culture, per la maggior parte sono di …
Viaggi nel mondo per persone in ricerca
Articoli
Percorsi di Vita: un crocevia di esperienze per fare scelte importanti di Francesco Cavallini sj “Percorsi di vita” – associazione per la promozione di cammini di maturazione umana e spirituale – nasce dalla rilettura di alcune esperienze come viaggi, pellegrinaggi e trekking, durante i quali proponevamo momenti di riflessione, meditazione e condivisione. La richiesta dei ragazzi che avevano partecipato a queste esperienze era di poter fare altri viaggi, non solo …
Nel nome di Dio, noi fratelli “mediterranei”
Articoli
di Maria Pia Bozzo Perché il Sinodo di Bari è stato molto importante. Alle monache agostiniane di Pennabilli (diocesi di San Marino-Montefeltro) il card. Gualtiero Bassetti aveva suggerito di accompagnare la preparazione del Sinodo dei Vescovi del Mediterraneo promuovendo una rete di preghiera per la pace. Nove sono stati i monasteri coinvolti: oltre alle monache di Pennabilli, le Agostiniane di Rossano Calabro, le Clarisse di Gerusalemme, Scutari (Albania) e Alessandria …
Clausura (e libertà) del corpo e dello spirito
Articoli
Abbiamo vissuto due mesi e mezzo in “solitudine”. La testimonianza di chi lo ha scelto per la vita, monaca e madre. di Roberta C., Giacomo D’Alessandro Roberta è toscana, di Grosseto. È madre di due figli e monaca contemplativa claustrale. Com’è possibile tutto questo? Ascoltando lo Spirito “che soffia dove vuole” per la vita e la realizzazione di ciascuno di noi. Dopo un forte richiamo alla spiritualità contemplativa sentito già …
Un pellegrinaggio di fiducia sulla terra
Articoli
di Anna Gatti Migliaia di giovani, decine di città europee, una fresca esperienza spirituale A Capodanno, la Comunità di Taizè organizza un incontro chiamato “Pellegrinaggio di fiducia sulla terra”: ogni anno in una diversa città europea, decine di migliaia di giovani provenienti da tutta Europa si ritrovano per confrontarsi su un tema, anticipato dalla “Lettera dell’anno” che il Priore della Comunità, oggi Frére Alois, scrive appositamente. La lettera per l’ultimo …
Diaconato. Un futuro per la Chiesa?
Articoli
di Giacomo D’Alessandro In aumento in tutto il mondo, i diaconi italiani sono 4.600, per lo più sposati. E le donne? Si chiama “diaconato” uno dei tre ministeri ordinati, insieme a presbiterato (sacerdoti) ed episcopato (vescovi). Dal verbo greco “diakonein”, “servire”, il diaconato nasce nelle prime comunità giudeo-cristiane (è documentato fin dai tempi degli Apostoli) come ministero del servizio alla comunità e specialmente ai poveri, distinto da altri carismi. Attualmente …
Giù le mani dal presepe
Editoriali
di Marco Granara Sono davvero tanti quelli che salgono alla Guardia nelle feste natalizie a “vedere il presepe”. Quest’anno, vorrò invitarli non a “vederlo” ma a “contemplarlo”. Non è la stessa cosa. Contemplare è “guardare col cuore”, è lasciar emergere e cadere nel profondo quel “Mistero” che è tutt’altro che un’ingenuità per bambini.È invece la scena più drammatica della storia, sulla stessa linea tragica della morte per crocifissione. Presepe non …
Cosa resta del Giubileo della Misericordia
Articoli
dal nostro archivio di Giacomo D’Alessandro, Paolo Diral crs* Concluso il Giubileo Straordinario della Misericordia, cosa rimane e cosa “far rimanere”? Prima di tutto la splendida lettera, Misericordia et misera, che papa Francesco ha pubblicato, e che in tutte le comunità cristiane si dovrebbe leggere e mettere in pratica. Assumere la misericordia come punto di partenza per un cammino di liberazione, superando un certo attaccamento alla legge che, senza misericordia (cioè …
La chiesa affronta i giovani
Articoli
dal nostro archivio di Mirco Mazzoli Come forse è noto, nell’Ottobre del 2018 la Chiesa dedicherà il Sinodo dei Vescovi ai giovani. Dopo la famiglia, un altro soggetto complesso e composito alla cui comprensione si sta già lavorando, con un documento preparatorio e un questionario per chiedere l’opinione di tutte le chiese particolari, sul modello dei Sinodi recenti.
Don Renzo, pastore che non passa
Articoli
dal nostro archivio di Giacomo D’Alessandro In questi dieci anni mi è capitato spesso di incappare in don Renzo Ghiglione. Che fosse tra le cime della Val Maira, durante le attività sociali della Piuma onlus o chiacchierando di emergenze pastorali con qualche prete. O ancora, ricevendo la testimonianza di qualche amico immigrato anni fa dall’est Europa. Don Renzo c’entrava, era spesso di mezzo.
La coerenza di don Primo Mazzolari
Articoli
dal nostro archivio di Maria Pia Bozzo Il 20 giugno scorso papa Francesco, con la visita alla tomba di don Mazzolari e a quella di don Milani, si può dire abbia definitivamente chiuso un’epoca di incomprensioni e di ambiguità nei confronti di due fra i più significativi testimoni del Vangelo della nostra epoca: due preti dalla parte degli ultimi.
E dopo 100 anni di ecumenismo?
Articoli
dal nostro archivio di Gianfranco Parodi, Maria Pia Bozzo Pensiamo che tutti i nostri lettori avranno avuto modo di seguire uno degli ultimi viaggi di Papa Francesco nel 2016, quello a Lund, in Svezia, lo scorso 31 ottobre. E tutti ricorderanno la ragione di quel viaggio: l‘apertura delle celebrazioni dei 500 anni della riforma protestante. Fino a 50 anni fa, tuttavia, protestanti e cattolici si guardavano con diffidenza. I seguaci …
La gioia dell’amore e la realtà delle cose
Fede
dal nostro archivio di Maria Pia Bozzo “Il Vangelo della famiglia: gioia per il mondo” è il tema del IX Incontro mondiale delle famiglie che si terrà a Dublino dal 21 al 26 Agosto 2018 . Nella lettera indirizzata al Presidente del Dicastero Laici, famiglia e vita, card. Farell, Papa Francesco manifesta il desiderio che, nella preparazione all’evento, le famiglie abbiano modo di approfondire la loro riflessione e la loro …
Il senso del pellegrino, la via della bellezza
Articoli
dal nostro archivio di Carlo Borasi La condizione di pellegrino è la condizione stessa del cristiano su questa terra; la meta finale del viaggio terreno è infatti situata in un’altra realtà, diversa da quella che sperimentiamo fisicamente nell’arco degli ordinari orizzonti temporali. Il desiderio di comprendere qualcosa di tale realtà ultraterrena è ciò che anima la ricerca spirituale di tanti uomini di fede che, anche senza elevarsi agli estremi confini …
Sinodale e in uscita. Così la Chiesa può incontrare i giovani
Articoli
Nicolò Anselmi intervista di Giacomo D’Alessandro Mi pare che con questo Sinodo sui Giovani papa Francesco abbia voluto sancire un modo nuovo di praticare la sinodalità, mettendo a sistema un prima, un durante e un dopo il Sinodo che diventano davvero incisivi, a partire dalla consultazione aperta. Nel documento finale, che trovo particolarmente accessibile e aderente alla realtà di oggi, il vostro punto di partenza è l’urgenza di rimettersi “in …
Storia delle Settimane Sociali dei Cattolici
Articoli
dal nostro archivio di Gianfranco Parodi Per capire cosa sono le “Settimane Sociali dei Cattolici” e conoscerne per sommi capi la storia bisogna risalire ai primi anni del ‘900 e in particolare alla figura di Giuseppe Toniolo. Probabilmente molti lettori, sentendo questo nome, si domanderanno “chi era costui?”, come il don Abbondio di manzoniana memoria.
Don Milani, un esempio da seguire
Articoli
dal nostro archivio di Anna Maria Carosio Dicembre 1953, Barbiana, piccola frazione di Vicchio nel Mugello. Un giovane sacerdote in esilio, don Lorenzo Milani, nessun contatto con l’esterno, niente televisione e forse neppure telefono. Con gli occhi di oggi, potrebbero sembrare i presupposti per una sepoltura in vita. Mai nessuno, a parte i parenti stretti, avrebbero più avuto notizie di prima mano di quell’anima in continua evoluzione che tanto aveva …
Religioni a digiuno. Stessa pratica, diverso senso
Articoli
dal nostro archivio di Gianfranco Parodi Praticamente in tutte le religioni conosciute la pratica del digiuno, con caratterizzazioni più o meno diverse, è presente e viene attuata in momenti particolari dell’anno o semplicemente quando l’essere umano ha bisogno di mettersi in contatto con la realtà trascendente per propiziarne il favore o per impetrare un aiuto particolare. E’ anche un mezzo per controllare i propri desideri e le proprie cattive abitudini …