Buoni consigli per anziani felici

di Enrico Quaglia

Finalmente è arrivato il momento tanto atteso e tanto temuto, il giorno della pensione. Passato un po’ di tempo però subentra un senso di disagio ed emergono alcune domande:  ha avuto senso spendere la mia vita per il lavoro? Come devo vivere ora la mia vita? Ho ancora un posto nella società oppure sono da considerare una persona improduttiva, inutile?


L’articolo è disponibile sul numero 2/2019: abbonati o richiedi una copia saggio.

Condividi: